“Montedoro” a Bari, 25 maggio ore 21.00, Cinema ABC
2108
post-template-default,single,single-post,postid-2108,single-format-standard,bridge-core-2.4.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-23.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

“Montedoro” a Bari, 25 maggio ore 21.00, Cinema ABC

Mercoledì 25 maggio – Proiezione di “Montedoro”, girato nel paese fantasma di Craco
e diretto da Antonello Faretta

 

Si tengono mercoledì 25 maggio alle ore 19:15 e alle ore 21:00 al Cinema ABC di Bari (Via Marconi, 41  per info: cinemabc@agisbari.it), due proiezioni di Montedoro, lungometraggio scritto e diretto da Antonello Faretta,interpretato da Pia Marie Mann, Joe Capalbo, Caterina Pontrandolfo, Luciana Paolicelli, Domenico Brancale, Anna Di Dio, Mario Duca, Aurelio Donato Giordano e gli abitanti diCraco, in provincia di Matera, uno dei più famosi paesi fantasma italiani. Alla seconda delledue proiezioni, seguirà un incontro con il regista Antonello Faretta e con l’attrice protagonista, Pia Marie Mann, cui è ispirata la storia del filmMontedoro, uscito in sala dal 15 aprile distribuito dalla Noeltan, è stato recentemente scelto per inaugurare il V Meeting Internazionale del Cinema Indipendente di Matera. 

Il film è ispirato alla storia vera dell’attrice protagonista. Una donna americana di mezza età scopre inaspettatamente le proprie vere origini solo dopo la morte dei genitori. Profondamente scossa e in preda ad una vera e propria crisi di identità, decide di mettersi in viaggio, sperando di poter riabbracciare la madre naturale mai conosciuta. Si reca così in un piccolo e remoto paese dell’Italia del Sud, Montedoro. Al suo arrivo viene sorpresa da uno scenario apocalittico: il paese, adagiato su una maestosa collina, è completamente abbandonato. Grazie all’incontro casuale con alcune persone misteriose, quelle che non hanno mai voluto abbandonare il paese, la protagonista compirà un affascinante e magico viaggio nel Tempo e nella Memoria, ricongiungendosi con gli spettri di un passato sconosciuto ma che le appartiene, parte della sua saga familiare e di quella di un’antica e misteriosa comunità ormai estinta che rivivrà per un’ultima volta.

Personaggio ‘altro’ del film, il paese fantasma di Craco, abbandonato dai suoi abitanti nel 1963 a causa di una frana di vaste dimensioni. Dominato dal castello e dalla torre normanna, Craco è luogo fantastico, scelto da numerosi registi, tra i quali Francesco Rosi e Mel Gibson, per girare le loro pellicole. Il regista Abbas Kiarostami ha detto del film: ‘Montedoro rende questo luogo indimenticabile e pone finalmente fine alla mia tentazione di fare un film a Craco’.

Il costo del biglietto è di 4.50.

Per informazioni:

www.montedorofilm.it

https://www.facebook.com/events/121447671595067/

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi