Intervista con Dino Cassone
2761
post-template-default,single,single-post,postid-2761,single-format-standard,bridge-core-2.4.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-23.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

Intervista con Dino Cassone

“La mia unica ispirazione è stata me stesso”, è la frase che campeggia dietro una foto postata sul suo profilo social che abbiamo spulciato per capire meglio chi è Alessandra Minervini. E per la quadratura del cerchio aspettiamoci di tutto in questo suo primo romanzo dal titolo “Overlove” recentemente pubblicato da LiberAria. Alessandra è nativa di Bari, dove è ritornata dopo un periodo vissuto a Torino; qui ha frequentato la Scuola Holden di Alessandro Baricco con cui ha collaborato anche come insegnante di scrittura creativa. Oggi tiene laboratori di scrittura, si occupa di scouting editoriale, di editing (collabora con LiberAria) e di storytelling. Insomma pane e parole.

CONTINUA QUI.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi