“Fervore” di Emanuele Tonon, 9 Luglio, Polignano (“Del racconto, il film”)
2168
post-template-default,single,single-post,postid-2168,single-format-standard,bridge-core-2.4.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-23.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

“Fervore” di Emanuele Tonon, 9 Luglio, Polignano (“Del racconto, il film”)

«Di quegli anni pieni di fervore, solo questo, veramente, ti resta: quella carità, quel limpido amore»

Sabato 9 Luglio alle ore 19 e 30 sono a Polignano. Dialogherò con lo scrittore Emanuele Tonon a proposito di “Fervore”, il suo ultimo romanzo (Premio Mondello 2016).

Saremo ospiti di “Del racconto, Il film”, un festival che, come ho già avuto modo di scrivere, tesse le trame di una storia autentica tra letteratura, cinema e territorio.

Cose da dire sulla scrittura di Tonon (sono tante).

Ho letto i primi romanzi di Tonon. E dovrebbero farlo tutti.  Tonon è un autore/mondo. Racconta l’indicibile attraverso il dicibile. In  “Fervore” fa di più. Viviseziona l’esistenza attraverso la scrittura.

Ho intenzione di chiedere a Tonon come si fa a scrivere come scrive lui. Sono curiosa di ascoltare la sua risposta. So che imparerò nuovi modi di guardare. Spero ci siate tutti, o in molti.

Vi aspetto il 9 Luglio alle 19 e 30,  con Emanuele Tonon, a Polignano a Mare – Lama Monachile (“guardando l’acqua scura” cit).

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi