Dieci motivi per non perdere il #Degenerati tour in #Puglia
2067
post-template-default,single,single-post,postid-2067,single-format-standard,bridge-core-2.4.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-23.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

Dieci motivi per non perdere il #Degenerati tour in #Puglia

  1. Amleto De Silva è l’autore di “Stronzology”. Non fate finta che non sia questo il primo motivo. So che amate quel libro e che vi siete divertiti a seguire il suo primo tour in Puglia.
  2. Non avete seguito lo scorso tour pugliese e non potete mancare questo. A meno di gravi disturbi autolesionistici.
  3. Amleto De Silva è Amlo. Il suo è il blog più insultato di tutti i tempi. Quindi uno dei migliori, in Italia. Non risparmia nessuno, del resto Amleto è un vero signore, generoso come pochi al mondo.
  4. “Degenerati”  è il saggio più attuale e, contemporaneamente, visionario che sia stato pubblicato negli ultimi tempi.
  5. “Nessuno parlava con le scimmie. L’idea era che le scimmie dovessero parlare solo tra loro, e che dovessero farlo altrove. Nessuno voleva parlare con le scimmie e nessuno voleva essere una scimmia. E invece hanno vinto loro. Anzi nemmeno scimmie: neoscimmie, uomini degenerati, con i difetti dell’una e dell’altra specie”.
  6. Ascoltare dalla sua viva voce l’aneddoto, contenuto nel libro: “l’effetto calciatori fotografati in discoteca”.
  7.  Scoprire, finalmente, cosa vuol dire loser. E sentirsi subito chiamati in causa, con orgoglio.
  8. Sentire come salvarsi da un mondo di idioti con il metodo Cyrano, e amare – ancora di più-  questo straordinario personaggio letterario.
  9. Subito dopo innamorarsi totalmente del guascone. Altro che il principe azzurro.
  10. ” La mattina quando ti svegli puoi essere leone o puoi essere gazzella ma stai sicuro che ‘e sciem ti raggiungono sempre “. Questa cosa non è nel saggio “Degenerati” ma l’ha scritta il Nostro sul suo profilo facebook. Vale lo stesso.
  11. Detesto scrivere “le dieci” qualunque esse siano.  Per cui se l’ho appena fatto, un buon motivo ci sarà. Specie che adesso sono “undici”.

Qui tutti gli appuntamenti del tour.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi