Corsi di scrittura

#scrittura #creatività #laboratori #formazione

“La cucina del racconto“. Sei ricette per scrivere e cucinare dall’antipasto al dolce, in collaborazione con Eataly Bari da Ottobre 2015 a Marzo 2016

“Una storia tutta per sé”. Come raccontare se stessi (e vivere felici), da Marzo a Maggio 2014, in collaborazione con Scuola Holden e Eataly Bari

“Una storia tutta per sé”. Come raccontare se stessi (e vivere felici), da Aprile a Giugno 2105, in collaborazione con ArtesisLab Bari

“Una storia tutta per sé”. Come raccontare se stessi (e vivere felici), Luglio 2015, in collaborazione con il Laboratorio Urbano Artefacendo, San Giovanni Rotondo

“Una storia tutte per sé”. La salute è contagiosa., Febbraio/maggio 2017, Un laboratorio rivolto ai pazienti di S.C. Ematologia – Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” Bari. grazie a PH8.

“(ri)Educazione Sentimentale”. Laboratorio di scrittura e psicologia espressiva, Aprile – Maggio 2014. In collaborazione con la Dott.ssa Alessia Marconcini, psicoterapeuta.

“Il libro come un puzzle”. Dal libro alla scrittura, alla scoperta delle tecniche narrative per costruire una trama, 24. 25 – 26 Giugno 2011. In collaborazione con Scuola Holden e Stilo Editrice

“Per farla breve”. Corso intensivo sulla narrazione breve, Ottobre – Novembre 2011. In collaborazione con Scuola Holden e Stilo Editrice.

“Lezioni Italiane”: Corso monografico sul romanzo italiano. Altri docenti: Mattia Garofalo, Lorenza Ghinelli, Donato Carrisi. Ottobre 2012- Gennaio 2013. In  collaborazione con Scuola Holden e Liberaria Editrice.

“Parole vive”,  Elementi fondamentali di scrittura creativa. Scuola media statale “L. Gallo – G. Pascoli”, Ottobre-Novembre 2010. Corso finanziato dal Pon “Competenze per lo sviluppo” Fondo Sociale Europeo Annualità 2008- 2009

“Piccoli scrittori crescono”, Imparare a scrivere una storia. Scuola media statale “L. Gallo – G. Pascoli”, ottobre-Novembre 2011. Corso finanziato dal Pon “Competenze per lo sviluppo” Fondo Sociale Europeo Annualità  2009 – 2010

“Scrivere racconti”. Come si scrive un racconto. Liceo Scientifico Stale Enrico Fermi. 22 – 26 Settembre 2014 In collaborazione con Scuola Holden

Breve seminario per progettare #storiedisuccesso per il vostro business. Sabato 16 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, presso la rinnovata e polifunzionale sede della storica Biblioteca di Bitonto.

Amore e guerra, Libreria Mondadori, Campobasso, Aprile 2017

Scritture

#lemiestorie #letteratura #cinema #stampa 

Guida al corpo della donna di Margherita Granbassi, Giudizio Universale Edizioni, Marzo 2010

Aspiranti scrittori: consigli di scrittura creativa a cura della Scuola Holden,  Terre di Mezzo Editore, Novembre 2010

Mani calde cuore freddo, racconto pubblicato in Bari Economica Novembre 2010

Dove chi entra urla, racconto pubblicato in Colla, Gennaio 2013. Da questo racconto è stato tratto un film in cui Giò Sada è protagonista, opera prima di Fabrizio Pastore.

Cosa c’è di nuovo, Gina?, racconto pubblicato in effe – periodico di altre narratività, Luglio 2015

Allori, racconto pubblicato in Cadillac, Aprile 2016 

Con infinita immodestia,  nei confronti dell’omonimo romanzo e del dio che l’ha scritto, ho chiamato la mia rubrica sulla scrittura e sul mondo dei libri “Le notti bianche”. Tutto ebbe inizio così. Sono passate parecchie notti bianche da quel momento.  Gli articoli sono disponibili qui oppure cercando in rete #lenottibianche  .

Nel 2005 ho iniziato a scrivere per Giudizio Universale. La versione cartacea non esiste più. E credo, ancora oggi, che sia un peccato. Le recensioni web, invece, sono disponibili qui 

Per due anni, a partire dal 2011, ho curato una rubrica che si chiamava “Il mestiere di leggere”. Questa rubrica era pubblicata dalla rivista TERRE, a cura di Terre di Mezzo editore.

Nel 2004 ho vinto la 24esima edizione del “Premio Adelio Ferrero” scrivendo una recensione sul film “Dogville” di Lars Von Trier. La recensione è stata poi pubblicata in “CINEFORUM 441”.

Nel 2005 ho partecipato alla selezione per i migliori cortometraggi del RIFF con “Prima di guardare le stelle devi togliere il tappo al telescopio” che ha avuto una menzione speciale.

STORYTELLING

#narrazioni #eventi #contenuti #rassegne

Si può imparare a raccontare qualsiasi cosa ma qualsiasi cosa non è materia di racconto. Storytelling è il racconto dei racconti. Un modo, sempre diverso, per raccontare realtà, luoghi, aziende, territori, aspetti della vita  e della società che non rientrano nella narrazione più tradizionale (romanzi, giornali, etc) ma  producono storie.

Dal 2007 al 2013 ho ideato e curato questo iper-racconto collettivo e multiculturale prodotto dalla Scuola Holden, con l’obiettivo di valorizzare gli autori esordienti e le storie legate al tema dell’integrazione culturale. Dal suo debutto, nell’Ottobre del 2006 al Teatro Eliseo di Roma, Melting Plot ha collezionato più di cinquanta date in tutta Italia proponendo ogni volta uno spettacolo diverso composto da musica, immagini e testi ideati per l’occasione. Nel 2010 “Melting Plot” ha vinto il premio nazionale “Federculture Cultura d’impresa” come miglior progetto giovanile. Nel 2013 Melting Plot è diventato internazionale grazie ai fondi europei per la Cultura. Tra gli autori che hanno partecipato:  Carmine Abate, Cristina Ali Farah, Arianna Giorgia Bonazzi, Rosana Crispim da Costa, Bruno Galindo, Gabriella Ghermandi, Sandra Gugic, Gabriella Kuruvilla, Amara Lakhous, Simone Laudiero, Marta Pastorino, Emiliano Poddi, Marco Ravasio, Tiziano Scarpa, Elena Varvello, Giorgio Vasta, Hamid Ziarati, Laila Wadia.

Nel 2008 e nel 2009 ho lavorato come assistente alla direzione tecnica del Festival dei Due Mondi, occupandomi principalmente delle relazioni dirette con le produzioni estere.

Un’intera giornata per raccontare la scrittura e il cinema dei Balcani in collaborazione con Apulia Film Commission e Scuola Holden (Febbraio 2010). Con Francesca Borri,  Giuliano Foschini,  Maksim  Cristan,  Enzo Mansueto,  Anilda Ibrahimi,  Marco Mathieu, Goran Paskaljevic.

Redazione e  ideazione testi della guida dedicata alla valorizzazione turistica della Val Susa, Stilema edizioni, 2010

Da ottobre 2011 a Maggio 2012 ho lavorato nella redazione del progetto di storytelling dedicato alle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Progetto a cura di Scuola Holden e Telecom Italia. http://italiansessions.it/

In collaborazione con Antonella Gigante  e Eataly Bari. Un progetto di foodstorytelling che riprecorre la storia culinaria di alcuni miti letterari: Alice nella cucina delle meraviglie; Romeo e julienne: in cucina con Shakespeare; Emily, Virginia e le altre: in cucina con le scrittrici

Organizzazione corso di scrittura per ragazzi e reading social maedia manager fb e tw del festival.

TWITTER

FACEBOOK

Responsabile eventi letterari

LIBRI IN BIENNALE

Demetrio Paolin, Giorgio Vasta, Nadia Terranova 

Scrivere ha una funzione primaria e questa è leggere. Vale sia per gli autori e le autrici che per i lettori e le lettrici. La prima cosa che uno scrittore fa nei suoi romanzi è riscrivere, senza volerlo, quello che ha letto. Le storie che l’hanno attraversato e che attraverso la penna ora attraversano le sue. Quindi per scrivere basta leggere. Molto semplice. Si potrebbe chiuderla qui. Invece: non è chiusa affatto, la questione.

Quando leggiamo, riscriviamo il nostro mondo. Diamo possibilità diverse alla vita e alle sue relazioni. Leggere per Scrivere è lo spirito con cui sono stati scelti i libri, e dico libri prima che autori e autrici, di “Libri in Biennale”. Leggere e scrivere per comprendere le ragioni dell’uomo, scomponendole fino al nonsense dell’arte di scrivere.

Iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere aggiornamenti, inviti ad eventi e notizie sui corsi di scrittura.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi