. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

La vita inedita di una scrittrice #14

By alessandra vitainedita

Due sere fa una persona che ha letto il mio romanzo ha chiesto: come passeranno il capodanno Anna e Carmine? Non so cosa volesse esattamente dirmi, se ci fosse un sottotesto che non sono stata in grado di cogliere o se davvero alcuni lettori pensano che ci sia una vita dopo la fine di una storia (di carta).  In ogni caso Anna e Carmine, loro, il capodanno non lo festeggiano. Perché nel romanzo non ci sono scene di fine anno. Loro fanno quello che c’è scritto. E basta. Loro non esistono al di là delle parole scritte.

(Per gli amanti delle scene di fine anno, consiglio l’unico masterpiece.)

“Acqua” di Milena Pesole – #Dopolavoroletterario n. 10

Milena ha lavorato alla sua storia qualche mese fa, durante il corso intensivo tenuto alla libreria Storie Nuove. Del suo sguardo narrativo mi ha colpito l’uso delle sinestesie, le assonanze lessicali e sentimentali, il voler mettere in scena qualcosa attraverso qualcos’altro. Questo è l’incipit di un racconto a cui sta lavorando. Buona lettura.

ACQUA

di Milena Pesole

 Sta venendo giù il cielo, che dio la manda.  Le strade sono torrenti che lambiscono marciapiedi sporchi e affollati. La pioggia è un peso che mi schiaccia a terra, la folla una corrente che rema contro. Guardo l’orologio: è quasi mezzogiorno. Devo sbrigarmi, meglio tagliare per vie laterali. Lavori in corso, volto a destra; l’acqua si mischia alla melma che ribolle dai tombini, nel vento fischiano le imprecazioni degli operai. Odore di fogna e pizza appena sfornata. Il marciapiede è insidioso come una lastra di ghiaccio sottile, mi sembra di camminare sulle uova.

Cammino a testa bassa cercando di evitare fossi, pendenze e dislivelli; la gente disimpara a camminare e a guidare quando piove. Mentre rimbocco il colletto della giacca -perché non ho messo l’impermeabile?- sono costretto, mio malgrado, ad alzare lo sguardo. La città è una caricatura di se stessa in scala di grigi: gli alberi, le persone, le vetrine, i portoni. I balconi grigi grondano acqua sporca. I pensieri diventano grigi, ogni gesto è grigio.

 Cerco un po’ di colore nei capelli della commessa dell’emporio. Cerco il rosso dei ricci che ricadono sulle spalle, cerco il verde degli occhi grandi, cerco un lembo di pelle bianca e luminosa. Niente. Cielo grigio sulle teste, asfalto bagnato sotto i piedi. Ad ogni passo sento la zavorra dell’acqua che mi attanaglia le caviglie.

A volte gira proprio male, ma ad uno come me gira male e basta, sempre. Piove dall’alto e piove anche dal basso, quando l’acqua nera e putrida dall’asfalto rimbalza fino alle ginocchia. Piove da destra e da sinistra, quando le macchine ti sfrecciano accanto. Piove col sole e con le nuvole. Piove sui campi, che prima erano assetati, mentre adesso sono inondati.

Che senso ha ripararsi? Piove così tanto che se tutta questa pioggia fosse sufficiente a spazzare lo schifo dal mondo, sarebbe come tornare nel giardino dell’Eden.

-È il giorno del giudizio!- Il calzolaio dalla sua bottega oggi dispensa prediche e ti cambia le suole con lo sconto. E’ la fine del mondo e sono tutti più buoni. Io no. Io,  oggi, ucciderò.

(Il dopolavoroletterario è la rubrica riservata a chi ha seguito un percorso di scrittura oppure uno dei miei corsi. Per partecipare basta inviarmi un testo, magari frutto del lavoro svolto insieme.Per conoscere appuntamenti, corsi, presentazioni, libri, storie e quello che soffia nel vento iscrivetevi alla mia newsletter).

#ov e Carmine su libroguerriero

By alessandra RASSEGNA STAMPA

Maledetto Carmine, a tutte noi – prima o poi – è capitato di imbatterci in un Carmine, un uomo preso dai propri sogni, refrattario alla vita, incapace di fondersi con l’altra. Di Marilù Oliva

(Continua qui)

#ov su Temperamente

By alessandra RASSEGNA STAMPA

“Overlove” consigliato su Temperamente dalla libraria de Ilghigno, in questo articolo qui.

#ov su Libreriamo

By alessandra RASSEGNA STAMPA

“Overlove” consigliato da Simona Sparaco, in questo articolo.

Una storia tutta per sé con PH8 – La salute è contagiosa

A fine gennaio succede una cosa a cui tengo molto. Una storia tutta per sé diventa un laboratorio rivolto ai pazienti di S.C. Ematologia – Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” Bari. Vi prego di diffondere questo comunicato o consultare la pagina dell’associazione che mi ha contattato, PH8.

Segue il comunicato stampa:

Siamo davvero contenti di presentarvi una nuova attività curata da PH8: Una Storia Tutta per Sé, corso intensivo di scrittura autobiografica a cura di Alessandra Minervini, rivolto ai pazienti di ematologia.

“La scrittura può essere esplorata in diverse maniere tante almeno quante sono le esistenze di chi scrive. Una di queste è la scrittura del sé. Tutti abbiamo una storia da raccontare ma non sempre sappiamo come farlo. Un ricordo, la nostalgia dell’infanzia, un fatto luttuoso o una gioia infinita, l’inizio o la fine di un amore o più semplicemente una giornata particolare.
Ogni storia dentro di sé contiene altre (micro)storie. Da dove vengono? Quante sono? Questo corso aiuta chi scrive, chi vuole scrivere o anche solo chi ama la lettura a scoprire il percorso più adatto per scrivere una storia tutta per sé.”

[Max 15 partecipanti, iscrizioni entro 15/01]
Info: T. 338.7019516 ph8salute@gmail.com

RASSEGNA STAMPA:

post
post

#ov su La gazzetta del Mezzogiorno

By alessandra RASSEGNA STAMPA

(Tra i libri Natale, in candida compagnia)

La vita inedita di una scrittrice #13

By alessandra vitainedita

Ho usato per mesi twitter come fosse myspace che, ai tempi, comunque, utilizzavo come un pre-tinder. Il mio spazio facebook ormai è diventato il cestino di Natale. Poi c’è whatsapp: per me è una sorta di megafono dove proclamo, con l’opzione vocale, la mia frammentata indipendenza (inciampando per strada). Ogni tanto prendo un caffè con esseri umani. Tutto il tempo parliamo dei social.  Se non è fluidità questa.

(Foto presa da qui).

Audiorecensione e intervista a cura di Zest letteratura

By alessandra RASSEGNA STAMPA

Con Emanuela Chiriacò racconto e chiacchiero, ospite di”webradioiuslaw”, ecco il link per ascoltarci

Iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere aggiornamenti, inviti ad eventi e notizie sui corsi di scrittura.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi